Addio Pizzo Store

Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità

Da pochi giorni è stata annunciata l’apertura di AddiopizzoStore, il negozio online dei prodotti della rete di consumo critico Pagochinonpaga. L’ecommerce solidale è il frutto di un’idea di Alessandra Perrone, socia fondatrice di Addiopizzo, associazione contro il racket del pizzo.

Cos’è Addiopizzo?

Nata a Palermo dall’idea di aprire un locale senza dover sottostare al consueto pagamento del pizzo, l’estorsione di danaro messo in atto dalla mafia, Addiopizzo è la coraggiosa risposta di alcuni ragazzi a Cosa Nostra.

Addiopizzo dal 2004 al 2018

Addiopizzo è un movimento antimafia italiano nato nel 2004 a Palermo da 7 ragazzi che volevano aprire un pub, ma senza pagare il pizzo. Il pub non lo aprirono, ma nacque Addiopizzo.

La prima apparizione del movimento avvenne il 29 giugno di quell’anno, giorno dell’anniversario della morte di Libero Grassi, imprenditore palermitano assassinato nel 1991 da due sicari della mafia. I ragazzi tappezzarono il centro di Palermo di adesivi con la scritta: Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità. In poco tempo il movimento iniziò a raccogliere numerose adesioni da parte dei commercianti e divenne un comitato.

Oggi l’associazione conta 1.045 negozi e imprese Addiopizzo, 13.161 consumatori che li sostengono, 184 scuole coinvolte nella formazione antiracket. È dislocata nelle città di Catania e Messina. Nel 2009 è nata Addiopizzo Travel, cooperativa sociale e tour operator ideatrice di itinerari alla scoperta dei luoghi e delle storie più significative della lotta contro la mafia.

Corteo Antimafia Addio Pizzo

Educare la società per un futuro senza mafia: AddiopizzoStore

Il negozio online di Addiopizzo non solo promuove i prodotti legati all’associazione, ma permette all’acquirente di scegliere un produttore che decide di non pagare il pizzo e, in questo modo, contribuire a combattere la mafia pur non abitando in Sicilia. Entrare a far parte del cambiamento sostenendo un’economia pulita è una possibilità che ci viene garantita da questo portale.

Sono le iniziative come quella di questi ragazzi che producono un vero cambiamento. Provando a sensibilizzare e a educare la popolazione a tematiche che troppo spesso vengono messe in secondo piano, o non considerate potremo costruire un futuro diverso. Temi come il combattere la mafia, il desiderio di un’economia priva di corruzione, la sostenibilità e molti altri in questo momento storico vengono affrontati dai giovani sfruttando i mezzi dell’era digitale: ecommerce, applicazioni ecc. tutto diventa risorsa per la ricerca.

Scopri di più sul mondo delle startup