Amazon Vesta Robot Casalingo

Indiscrezioni hanno rivelato che Amazon sarebbe pronto a lanciare un’altra novità sul mercato: Amazon Vesta.

Parlando di Amazon Key ci chiedevamo quale sarebbe stato il prossimo passo del colosso dell’ecommerce e oggi abbiamo una possibile risposta: Amazon Vesta, il robot casalingo.

Per ora sono semplici rumor e solo il tempo ci dirà se sono voci fondate, ma ultimamente Amazon ha aperto posizioni per Software Engineer, Robotics e Principle Sensors Engineer, questo potrebbe essere un indizio di attendibilità.

Cosa può fare Amazon Vesta?

Il nuovo robot Amazon sarebbe in grado di gestire la maggior parte delle faccende domestiche. Infatti il Lab126, il centro di ricerca e sviluppo sull’hardware di Amazon, ha sviluppato un sistema di videocamere, sensori ottici e software per la computer vision in grado di rendere il robottino autonomo e sicuro negli spostamenti in casa.

Vesta: un Amazon Alexa mobile

Non si hanno informazioni più specifiche sulle funzioni di questo macchinario, ma si presuppone che sia simile ad Alexa, l’assistente personale intelligente di Amazon. Attraverso Echo, Alexa riesce a interagire con la voce, riprodurre musica, creare to do list, impostare allarmi, effettuare streaming di podcast, riprodurre audiolibri e fornire previsioni meteorologiche, informazioni sul traffico e altre informazioni in tempo reale. Inoltre può controllare diversi dispositivi intelligenti per la gestione della domotica.

Amazon Vesta assistente vocale

Perché il nome Vesta?

Il nome della nuova invenzione di Amazon deriva dalla divinità, prima greca e poi latina, Vesta, la dea del focolare. Il fuoco era un elemento importantissimo nelle società antiche, infatti occupava il centro della casa. Le vestali, sacerdotesse della dea, avevano il compito di mantenere la fiamma sempre accesa. La scelta del nome di questa antica divinità per la nuova invenzione dell’ecommerce americano ci conferma le sue possibili funzioni operative.

Tecnologia Amazon: casa Smart o futuro distopico?

Con Vesta, Key, Alexa ed Echo Amazon procede in direzione di una casa sempre più intelligente e controllabile a distanza. La domotica è tra le innovazioni più affascinanti perché risponde alle esigenze umane in modo rapido ed efficiente. Pensate al robot Vesta, se davvero fosse in grado di occuparsi delle faccende domestiche noi avremmo più tempo da dedicare a ciò che più preferiamo. Quello che Amazon ci propone è un futuro dal gusto piacevole, ma con una punta di amarezza. Infatti questo tipo di tecnologia nasce sì per provvedere ai nostri bisogni, ma finisce per sostituirsi a noi. Tanto è fenomenale lo sforzo e la capacità di creare robot come esseri umani, tanto è spaventosa l’idea di lasciarsi rimpiazzare da essi.

Non sappiamo ancora disegnare i contorni definiti di questo futuro, ma abbiamo la certezza che gli dei saranno dalla nostra parte.

Scopri di più sulle curiosità dal mondo del web