Apple nuovo lancio insieme a Pullstring

Il famoso colosso informatico Apple fa compere anche nel settore startup. Pare, infatti, che sia arrivata la conferma dell’acquisizione di Pullstring famosa per aver dato la voce a Hello Barbie. Il modello di bambola parlante è stata lanciata dalla Mattel nel 2015.

Questo significa che la Mela è pronta ad entrare nel mondo dei giocattoli? Non esattamente.

L’azienda di Cupertino ha deciso di rivoluzionare il suo affezionatissimo assistente vocale Siri, per migliorare l’integrazione tra app e dispositivi smart home dove è in netto ritardo rispetto ai rivali Alexa e Google Assistant.

Un nuovo modo di interagire: ecco Pullstring

Nata dall’ingegno di alcuni ex dipendenti della Pixar, Pullstring è una startup statunitense che vede la luce nel 2011. In poco tempo si è fatta strada rivoluzionando il mondo dei giocattoli per bambini. Nota anche con il nome di ToyTalk, l’idea alla base di questa startup innovativa è di permettere l’interazione tra alcuni giocattoli “parlanti” e i bambini. Pullstring utilizza dei software che sviluppano un linguaggio naturale e non eccessivamente meccanico.

Oltre ad aver fatto parlare alcuni dei toys preferiti dai più piccoli, questa impresa è specializzata nel collaborare con le aziende. Infatti, elaborano le funzioni necessarie a supportare l’intelligenza artificiale di Amazon Alexa e sviluppare app capaci di integrarsi con Google Assistant.

Siri interagirà meglio grazie a Pullstring

Siri alla riscossa

Un’acquisizione nata soprattutto per permettere all’assistente vocale della Apple, Siri, di svecchiarsi e diventare competitiva quanto i suoi amici di Amazon e Google. Entrambi sono molto più avanti in termini di interazione con l’utente.

Le risposte della dolce Siri, per quanto a volte anche simpatiche ed esilaranti, risultano ancora molto macchinose e spesso fuorvianti e poco precise. Un altro obiettivo è quello di integrare al meglio le sue abilità, soprattutto con app e dispositivi di domotica, su cui oggi l’azienda è molto carente.

Scopri di più sulle curiosità dal mondo del web