Google Express non ha nulla a che vedere con Scavolini ma ben presto un punto di contatto potrebbe esserci: se la prima era la cucina più amata dagli italiani, la seconda potrebbe presto diventare la piattaforma più amata dagli influencer.

Sotto i filmati di YouTube che mostrano un prodotto, Google inserirà pubblicità dedicate che rimandano alla sua piattaforma Express, dove fare acquisti diretti.

Prima che gli esperti di settore insorgano no, non stiamo parlando di Ad Words Express, ma di un’altra notizia, quella secondo cui sotto i filmati di YouTube che mostrano un prodotto, Google inserirà pubblicità dedicate che rimandano alla sua piattaforma Express, dove acquistare il prodotto di cui si è parlato.

Google Express: il volo verso l’ecommerce

Il funzionamento è molto semplice: mentre guardi un video su YouTube di un dato prodotto, ti verranno mostrati i prezzi dei prodotti consigliati per aiutarti nell’acquisto. I prezzi però non fanno riferimento a quel dato prodotto in un qualunque marketplace ma si tratta di prezzi (e dunque merci) presenti nel marketplace proprietario Google Express che verrà a breve inglobato nel servizio Google Shopping.

In estrema sintesi: guardi il video di una make up artist, clicchi sul prezzo del rossetto in questione e lo compri.

Google Express potrebbe essere un boomerang per gli influencer?

Giudicare la reale efficacia di un influencer è sempre abbastanza complicato ma oggi Google Express potrebbe correre in soccorso di aziende dubbiose e rivelarsi però un vero e proprio boomerang per gli influencer. Anche se la vendita diretta di un dato prodotto non è detto che sia l’unico metro di giudizio per valutare o meno l’efficacia di una data campagna, al di là di numeri roboanti su impression e follower, chiunque assolda un influencer solo ed esclusivamente per vendere dei prodotti avrà un’arma in più per verificare cosa sta succedendo.

Più che dare una spallata agli influencer però è chiaro che Mountain Views stia puntando ad Amazon che a sua volta alza le barricate sviluppando una piattaforma interna al proprio market place del tutto simile a AdWords per poter fornire uno strumento di marketing in più a tutti i suoi vendor.

Quando vedremo le novità di Google Express?

Ad annunciarlo lo stesso Google, con una comunicazione ufficiale datata 14 maggio che dice quanto segue:

Siamo lieti di annunciare che, a partire dalla settimana del 15 luglio 2019, gli annunci Shopping prodotto e vetrina saranno idonei per la pubblicazione su YouTube e Google Discover. Gli annunci Shopping pubblicati su YouTube e Google Discover verranno inclusi nei rapporti sulla Rete Display di Google.

Le campagne Shopping standard verranno attivate automaticamente per YouTube e Discover se sono già attivate per i partner di ricerca. Per disattivare questa opzione, deseleziona “YouTube e Discover sulla Rete Display” nella selezione di reti delle campagne (pagine di assistenza). Potrai disattivare questa opzione a partire dalla settimana del 17 giugno 2019.

Scopri di più sul mondo ecommerce