Instagram check out porta a compimento l’esperimento Instagram shopping e inaugural l’era del social commerce

Ne avevamo parlato circa un anno fa della lenta ma inevitabile svolta di Instagram verso l’ecommerce e la seconda parte del 2019 potrebbe sancirne l’avvio definitivo grazie all’arrivo di Instagram Check out.

Instagram check out vs Instagram shopping: cosa cambia

Instagram shopping permetteva agli utenti di entrare direttamente nel sito web del brand con un solo tocco, salvo poi dover affrontare tutti i passaggi del processo d’acquisto del sito di turno.

Risultato?

Troppi passaggi e discrete difficoltà nel vedere un potenziale cliente portare a termine il processo d’acquisto.

Ciononostante, il potenziale era talmente alto che l’esperienza di acquisto diretto su instagram non poteva chiudersi lì; così gli sviluppatori hanno portato a termine Instagram Check out che permette all’utente di chiudere il processo d’acquisto direttamente all’interno di Instagram.

Come funziona instagram check out

Lanciato negli Stati Uniti in versione closed beta, Instagram Check out si prepara a diventare il punto di svolta per il social network più utilizzato e conosciuto su scala mondiale.

Il check-out su Instagram permette agli utenti di cliccare sull’immagine di un prodotto, scegliere quantità e taglia e terminare il pagamento direttamente dall’app. Un numero d’ordine e un sistema di tracciamento verrà poi inviato direttamente all’utente.

Un ecommerce a tutti gli effetti che potrebbe di fatto inaugurare l’era del social commerce.

Lato utente il vantaggio è tutto nella rapidità e nella vastità dell’offerta: in un unico contenitore, tra le storie degli amici e i post dei brand sarà possibile acquistare praticamente qualsiasi tipo di prodotto senza essere rimandati a siti terzi e concludendo tutto all’interno di instagram in pochi, semplici clic.

La chiave, è evidente, sarà tutta nella qualità dei contenuti che potrebbe trasformare i profili dei brandi in vere e proprie vetrine di visual merchandising per catturare l’interesse dell’utente.

Che sia arrivato il momento di applicare la logica che guida una vetrina di un negozio tradizionale al proprio feed di instagram?

Chi è che sta già usando Instagram check out

Come già detto, Instagram Check out è attualmente in closed beta per il solo mercato degli USA ma ci sono comunque alcuni brand che lo stanno già usando.

Se vuoi farti un’idea di come cambierà la tua esperienza di shopping online, prova a dare un’occhiata agli account di questi brand:

Adidas @adidaswomen & @adidasoriginals
Anastasia Beverly Hills @anastasiabeverlyhills
Balmain @balmain
Burberry @burberry
ColourPop @colourpopcosmetics
Dior @dior
H&M @hm
Huda Beauty @hudabeautyshop
Kith @kithfootwear & @kith
KKW @kkwbeauty
Kylie Cosmetics @kyliecosmetics
MAC Cosmetics @maccosmetics
Michael Kors @michaelkors
NARS @narsissist
Net-a-Porter @netaporter & Mr. Porter @mrporterlive
Nike @niketraining & @nikewomen
NYX Cosmetics @nyxcosmetics
Oscar de la Renta @oscardelarenta
Ouai Hair @theouai
Outdoor Voices @outdoorvoices
Prada @prada
Revolve @revolve
Uniqlo @uniqlousa
Warby Parker @warbyparker
Zara @zara