il cibo dei fast food incide sull'obesità

L’obesità negli Stati Uniti è un fenomeno che purtroppo tende a crescere progressivamente. Secondo i dati emersi dal rapporto Centers for Disease Control,il 39,8% degli adulti e il 20,6% degli adolescenti americani sono obesi.

 

Che la problematica dipendesse anche da fattori esterni oltre che fisici, è risaputo. Ma chi l’avrebbe mai detto che l’impostazione di un tessuto urbano può incidere sul grado di diffusione dell’obesità?

Ebbene sì, e a determinarlo è la localizzazione di parchi, piscine, palestre, ma anche fast food e centri commerciali. In generale, la distribuzione dei servizi all’interno di un quartiere, influenza inevitabilmente lo stile di vita di chi lo abita e, di conseguenza, anche lo stato di salute.

A scoprirlo è uno studio condotto dall’università di Washington, grazie ai ricercatori Adyasha Maharana ed Elaine Okanyene Nsoesie.

 

immagine satellitare per calcolare l'obesità

Come avviene il calcolo dell’obesità

Con l’ausilio dell’intelligenza artificiale sembra essere nato un nuovo strumento per capire come individuare e combattere l’obesità. I ricercatori hanno caricato in una rete neuronale circa 150.000 immagini satellitari di Google Maps di 6 città americane incrociandole con i dati emerse dal progetto “500 Cities”, del Centers for Disease Control and Prevention. Lo studio è stato reso possibile grazie ad un algoritmo finalizzato proprio ad analizzare big data ed estrapolare dati statistici.

Così facendo ha individuato il tasso di obesità degli abitanti delle città in esame (Bellevue, Seattle, Tacoma, Los Angeles, Memphis e San Antonio) pari ai due terzi della popolazione, ovvero quasi il 64,8%.

Il progetto, pubblicato sulla rivista Jama Network Open, ha dimostrato che i parametri più alti sono attribuibili proprio alle zone maggiormente dense di edifici. Questo spiega come l’assenza di aree verdi e strutture dedicate allo sport possa scoraggiare l’attività fisica e quindi incidere negativamente sulla salute.

Anche se al momento la precisione non è assoluta, lo strumento può essere particolarmente utile per studiare la problematica in modo tempestivo ed economico.

 

Scopri i nostri Focus