GDPR Europa Cyber SecurityProbabilmente in questi giorni avete ricevuto molte mail da parte delle diverse piattaforme alle quali siete iscritti per la modifica del regolamento per il trattamento dei dati privacy. Dite la verità avete davvero posato lo sguardo sul contenuto delle mail? Alcuni di voi sì, altri no. In breve, dal 25 maggio entrerà in vigore il nuovo GDPR (General Data Protecion Regulation), il regolamento europeo sulla privacy.

Quali sono gli aggiornamenti del GDPR?

Il regolamento verrà modificato per dare informazioni chiare e sintetiche all’utente e richiedergli in modo altrettanto chiaro il consenso al trattamento dei dati personali. Tra i diritti riservati dall’attuale normativa sulla privacy, che verranno perfezionati dal nuovo regolamento, figurano il diritto alla rettifica dei dati, alla cancellazione, nonché il diritto alla portabilità dei dati.

CyberSecurity

Chi può garantire la nostra sicurezza virtuale?

Attraverso queste modifiche il pericolo di Data Breach dovrebbe ridursi al minimo, ma se non vi fidate ci sono degli esperti a cui potete affidare la vostra sicurezza: le imprese di cybersecurity.

Dopo gli scandali di Yahoo e Uber, a cui alcuni hacker hanno sottratto rispettivamente 3 miliardi e 57 milioni di dati, l’incremento di queste imprese è aumentato vertiginosamente. Secondo l’ultimo rapporto dedicato alle imprese innovative della cybersecurity di Cb Insights sono molti gli investitori che hanno contribuito all’ascesa di startup di cybersecurity: ammonta a 7,6 miliardi di dollari, rispetto ai 3,8 miliardi dell’anno precedente, il totale delle operazioni di funding (oltre 550 quelle contabilizzate come ufficiali) registrate su scala globale nel 2017, e di questa cifra ben 2,2 miliardi sono stati investiti in startup che si occupano di protezione dell’identità digitale.

Cybersecurity made in italy

Tra le startup italiane emerge la realtà di Swascan, nata nel 2016 dalla software house milanese Business Competence e da un’intuizione di Raoul Chiesa. Vincitrice del Premio Marzotto 2016 la piattaforma offre servizi di Gdpr self-assessment e vulnerability assessment e permette di verificare l’affidabilità di siti web e applicazioni con un semplice click.

Lo sviluppo di queste imprese si muove in direzione della protezione dell’identità digitale. I nuovi paladini della giustizia, gli Avengers digitali pronti a difendere la vostra privacy dai cybercriminali stanno sviluppando nuovi sistemi di protezione. Il nostro compito è solo quello di lasciare che questi supereroi digitali facciano il loro mestiere.

Scopri di più sul mondo delle startup