Categorie

Blog Post

Focus

L’ecommerce vola ad alta quota

Trasporto aereo delle merci ordinate online

Comprare online è diventata una pratica quotidiana e anche un business per il trasporto aereo.

Da qualche mese viaggiare sulle compagnie low cost sta diventando sempre più difficile, non perché non ci siano offerte (quelle fioccano più che la neve sull’Everest), ma per l’aumento costante delle regole da seguire per prendere un aereo. Sfogliare le condizioni di viaggio prima di comprare un biglietto è come leggere il foglietto illustrativo dei medicinali: un’infinità di informazioni impossibili da ricordare.

Bagagli e pacchi in stiva

Tra le più recenti normative figura il divieto di caricare sull’aereo il bagaglio a mano, infatti non è più possibile sistemarlo nelle cappelliere (se non pagando un supplemento) ed è obbligatorio caricarlo in stiva. Proprio nella stiva troviamo un’altra novità: insieme ai nostri bagagli sarà presente una sezione dedicata alle merci, ai pacchi per le spedizioni. In questo modo al prezzo di un solo viaggio vengono raggiunti due obiettivi. Un doppio guadagno per la compagnia aerea.

L’ecommerce e il trasporto aereo, una coppia vincente

Abbiamo già visto come il diffondersi degli ecommerce abbia influenzato diversi mercati, come ad esempio quello del cartone. Un altro settore positivamente condizionato dai negozi online è proprio quello del trasporto aereo.

Nel 2017 in Italia il valore degli acquisti online è stato di 23,6 miliardi di euro e il traffico aereo di merci è stato di 1.145.218 tonnellate di merci movimentate, il 10% in più del 2016. Inoltre, il settore cargo ha avuto un aumento del 15%. Tutti questi numeri sottolineano un incremento dei due settori e la loro crescita nella stessa direzione.

 

Trasporto aereo di merci

Previsioni di crescita

Il commercio elettronico negli ultimi anni ha registrato un forte incremento e con esso è cresciuta l’esigenza di consegne sempre più veloci in luoghi più lontani. Il mezzo di trasporto che consente di soddisfare questi bisogni è l’aereo. Si prevede infatti che nel 2018 la richiesta di spedizioni tramite aereo crescerà del 4%. Gli sviluppi del settore del cargo aereo fanno ben sperare le compagnie. Se consideriamo infatti la diffusione nell’utilizzo dell’ecommerce possiamo prevedere una sempre maggiore richiesta di spedizioni aeree.

L’ecommerce sta aiutando il trasporto aereo o il trasporto aereo sta aiutando l’ecommerce?

Se dovessimo rispondere a questa domanda dovremmo dire che sono vere entrambe le affermazioni. Infatti, il trasporto aereo ha registrato la miglior performance dopo la ripresa dalla crisi finanziaria mondiale del 2010 e l’ecommerce procede nella sua costante crescita anche grazie alla rapidità delle spedizioni garantita dal trasporto aereo.

Scopri i nostri Focus

News e curiosità

Customer care: come semplificarti la vita quando acquisti online

Focus

Naturist BnB, per una vacanza senza pensieri...e vestiti

Forse ti interessa anche

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e i contenuti in modo da tener traccia dei commenti pubblicati sul sito. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Informativa sulla Privacy Policy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati.
Campo obbligatorio *